I Sikh di Novellara

Category
Reportage
About This Project

A Novellara, a pochi km da Reggio Emilia, oltre ad esserci la casa di Augusto Daolio dei Nomadi c’è il Godwara più grande d’Italia.

Cos’è il Godwara? E’ i luogo di culto (definirlo tempio forse è un po riduttivo) della comunità Sikh del nord Italia.

Sorge in una anonima zona industriale, ma i colori che lo popolano durante il fine settimana sono inconfondibili!

L’arancione, su tutti. E l’ospitalità della comunità è a dir poco disarmante: non bisogna esse di religione Sikh per poter accedere, ma semplicemente coprirsi il capo e lasciare le calzature all’ingresso.

E’ un luogo che trasuda tradizioni (anche se la religione è relativamente recente) e rituali: dalla mensa aperta tutto il giorno (e la notte!) alla sala preghiere, dalla zona esterna per il the, alla sala che custodisce il loro Libro Sacro, piantonata ventiquattr’ore al giorno da due guardie armate.

Ed è un luogo che attrae l’occhio e la curiosità del fotografo. E sinceramente, non vedo l’ora di tornare a trovarli…